Maria Grazia Cucinotta – The Bridge

“Lampedusa è un simbolo di accoglienza e sensibilità umana. Diamo un contributo concreto a questa bellissima isola.” parola di Maria Grazia Cucinotta, testimonial del progetto The Bridge – Un Ponte per Lampedusa promosso da B Solidale Onlus.

Costruire uno stadio di calcio pubblico sull’isola di Lampedusa con l’intento di garantire il diritto al gioco, al divertimento e alla formazione dei bambini e ragazzi di Lampedusa e dei migranti nel centro di prima accoglienza dell’Isola. È questo l’obiettivo di B Solidale, Onlus della Lega Nazionale Professionisti B, che opera quotidianamente per riaffermare il valore della solidarietà nella comunità sportiva.

L’attrice siciliana Maria Grazia Cucinotta ha scelto di impegnarsi e scendere in campo per sostenere la realizzazione del Nuovo Stadio a Lampedusa. Uno stadio, ma soprattutto un Centro di Aggregazione Multifunzionale dove saranno realizzate attività e iniziative volte all’aggregazione, all’integrazione e alla partecipazione sociale nonché al miglioramento delle attività sportive delle squadre di calcio dilettantistiche locali.

Un impegno importante che ha bisogno del sostegno di molti. Per questo fino al 3 ottobre è attiva una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi con cui si possono donare 2 o 5 euro con un SMS solidale o una chiamata da rete fissa al 45527.

Il ricavato contribuirà a sostenere la costruzione dell’impianto e la realizzazione delle attività programmate dalle associazioni locali.

B Solidale Onlus

B Solidale Onlus nasce il 15 maggio 2015 dalla volontà della Lega Nazionale Professionisti B con l’obiettivo di riaffermare la centralità dei temi del rispetto e della solidarietà all’interno della comunità sportiva attraverso la promozione e il sostentamento di un numero ristretto di associazioni nel corso di ogni stagione sportiva e la realizzazione di iniziative ed eventi benefici. Attualmente la Onlus è impegnata nella realizzazione di The Bridge – Un Ponte per Lampedusa, progetto che si pone l’obiettivo di realizzare uno stadio di calcio pubblico a Lampedusa. Il progetto è stato presentato il 18 maggio 2016 a Sua Santità Papa Francesco e alla stampa presso la Pontificia Accademia delle Scienze all’interno delle Città del Vaticano e ha ottenuto il patrocinio del Giubileo delle Misericordia.

Il Videoclip è stato realizzato dall’agenzia The Unknown di Roma.