Home

B Solidale per la Diversa Abilità scende in campo con Parent Project Onlus

PPxBSolidale300x250

Dal 6 febbraio al 15 marzo B Solidale sostiene Parent Project Onlus, l’Associazione di genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker che dal 1996 lavora per migliorare il trattamento, la qualità della vita e le prospettive a lungo termine dei bambini e ragazzi attraverso la ricerca, l’educazione, la formazione e la sensibilizzazione.

Parent Project Onlus avrà a disposizione 7 giornate di Campionato – 77 partite complessive – in occasione delle quali potrà far conoscere al pubblico della Serie B gli effetti della distrofia muscolare di Duchenne e Becker su bambini e ragazzi. Lega B, Club, Aziende partner, quotidiani sportivi e licenziatari audiovisivi daranno all’Associazione un’importante occasione di visibilità per sensibilizzare sulle tematiche trattate.

Il Progetto, denominato “Le emozioni della Duchenne”, si pone come obiettivo la creazione di un servizio dedicato alle famiglie, con figli affetti dalla patologia, che risponda ai bisogni del paziente e dell’intero nucleo familiare. L’azione messa in atto permetterà di supportare psicologicamente l’intero nucleo familiare durante le visite ospedaliere e le sperimentazioni cliniche. Il progetto nasce dalla consapevolezza di quanto il benessere del paziente sia inestricabilmente legato al benessere della sua famiglia e della comunità in cui vive. Da alcuni anni, infatti, l’approccio riabilitativo alla persona disabile risulta sempre più orientato nella direzione di una presa in carico complessiva che consideri e restituisca importanza e valore a tutti i membri della sua famiglia; questa specifica modalità di approccio è definita “Family Centered Care”.

Share This:

separatore-step1

B Solidale

B Solidale è la Piattaforma di Responsabilità Sociale con la quale la Lega Nazionale Professionisti B si confronta con il Terzo Settore.

Fin dalla sua costituzione la Lega B ha dimostrato una particolare attenzione nei confronti della valenza sociale del calcio, inteso come strumento di sensibilizzazione e divulgazione di modelli e messaggi positivi.

Nel modello tradizionale, le iniziative e collaborazioni intraprese delle istituzioni calcistiche con il Terzo Settore non sempre sono riuscite ad essere efficaci e incisive. Tale presa d’atto ha ispirato la Lega a cercare di superare questo modello, seppur lodevole, di aderire a qualsivoglia proposta di collaborazione; decidendo di adottare un nuovo approccio basato su un impegno più strutturato, selezionando un numero ristretto di associazioni, partecipando e sostenendo le iniziative e monitorando i risultati.

Questi i presupposti che hanno portato alla nascita di "B Solidale – Piattaforma per la Responsabilità Sociale", strumento attraverso il quale la Lega B ha scelto di confrontarsi con il Terzo Settore.

Il Progetto si realizza attraverso la programmazione d’iniziative benefiche sia in campo, in occasione del Campionato Serie B, sia fuori dal campo dedicate esclusivamente ad alcune selezionate realtà del Non-Profit.

zigzag

b-solidale-image2

Selezione

All’inizio di ogni stagione sportiva B Solidale Onlus pubblica un bando attraverso il quale le ONLUS (Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale) possono candidarsi per entrare a far parte del Progetto.

La partecipazione alla selezione è aperta ai soggetti che propongono alla Lega iniziative nell’ambito delle seguenti categorie:

  • l’Infanzia;
  • la Terza Età;
  • la Diversa Abilità;
  • la Ricerca Scientifica;
  • il Disagio Sociale.

Il Consiglio di Lega, su proposta del Comitato Etico, seleziona una Onlus per ognuna delle categorie individuate.

zigzag

Calendario

Ognuna delle 5 Onlus dispone di 7 giornate di campionato durante le quali poter svolgere attività di sensibilizzazione e raccolta fondi.

CALENDARIO

zigzag

Strumenti di comunicazione e di raccolta fondi

Stadio

  • Maglie pregara indossate da capitani e giudici di gara
  • Maxischermi all’interno degli stadi
  • Messaggi audio nel prepartita e nell’intervallo
  • Aree stand per la distribuzione di materiale promozionale
  • Riviste ufficiali dei Club

Media

  • Trasmissioni televisive dedicate alla Serie B
  • Spazi pubblicitari televisivi
  • Giornali sportivi nazionali e locali
  • Radio
  • New media

Web

  • Sito web www.bsolidale.it
  • Pagina Facebook dedicata
  • Spazi web dedicati nel sito ufficiale e sui social network della Lega
  • Spazi web dedicati nei siti ufficiali e sui social network dei Club

Campagna 2015 – 2016

Associazione Bambinisenzasbarre

Bambinisenzasbarre Onlus è un’associazione di Milano, da 12 anni impegnata in ambito penitenziario nei processi di sostegno psicopedagogico alla genitorialità in carcere con un’attenzione particolare ai figli (100mila ogni anno in Italia), colpiti dall’esperienza di detenzione di uno o entrambi i genitori. È membro della direzione della rete europea Chlidren of Prisoners Europe con sede a Parigi e presente in 15 paesi.

“Lo spazio giallo nel grigio del carcere”, è il nome del progetto proposto dall’Associazione. Lo Spazio Giallo è luogo di accoglienza dedicato a bambini in attesa del colloquio in carcere col genitore detenuto, nel quale possono giocare ed essere seguiti da operatori professionali. Il progetto prevede inoltre la creazione di un fondo nel quale far confluire risorse per sostenere gli Spazi Gialli già avviati (Opera, S. Vittore Milano, Bollate, Piacenza, Bergamo, Lecce, Varese) e per avviarne altri sul territorio nazionale (Vercelli, Ivrea, Poggio Reale/Napoli, Secondigliano/Napoli).

Fondazione Senior Italia

FederAnziani nasce nel 2006 e successivamente costituisce la Fondazione Senior Italia; l’obiettivo delle Organizzazioni è di garantire il sostegno sociale ed economico della popolazione italiana over 55, attraverso aiuti concreti sul territorio, il dialogo con istituzioni ed imprese e mettendo in connessione l’universo degli anziani con i giovani. Con oltre 3 milioni di aderenti in tutta Italia, le due Associazioni promuovono iniziative per affermare un nuovo stile di vita che conduca l'anziano verso una sana longevità. Inoltre il network FederAnziani tutela i diritti degli anziani valorizzando il loro ruolo nella società grazie ad un costante lavoro di pressione istituzionale e di rete tra diversi attori del panorama sanitario italiano.

Attraverso il progetto presentato Federanziani e la Fondazione Senior Italia intendono avvicinare le persone ai Centri Anziani, per permettere di scoprire come si stiano evolvendo sempre più in moderni centri dove gli over 55 possono essere stimolati all’utilizzo di strumenti informatici, all'uso delle nuove tecnologie e alla pratica del wellness inteso come stile di vita per il benessere psicofisico.

Parent Project Onlus

Parent Project onlus è l’organizzazione di genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker, patologia genetica rara che colpisce un bambino maschio su 3.500 e provoca la progressiva degenerazione muscolare. Parent Project nasce in Italia nel 1996 e da allora si occupa di finanziare la ricerca scientifica al fine di trovare una cura per la distrofia muscolare di Duchenne, di sostenere le famiglie attraverso l’istituzione di un servizio gratuito e di contribuire alla raccolta dati per ricreare la “storia naturale” della malattia.

L’obiettivo generale del progetto denominato “Le emozioni della Duchenne” è la creazione di un servizio dedicato alle famiglie, con figli affetti dal morbo, che risponda ai bisogni del paziente e dell’intero nucleo familiare. L’obiettivo specifico è invece quello di supportare psicologicamente l’intero nucleo familiare del paziente durante le visite ospedaliere e le sperimentazioni cliniche.

Genitin Onlus

Genitin Onlus (Associazione dei Genitori per la Terapia Intensiva Neonatale), è nata nel 2003 con l’intento quello di tutelare e proteggere la vita e la salute dei neonati prematuri, vale a dire di quei bambini che nascono prima che sia compiuto integralmente il normale periodo di gestazione. L’Associazione inoltre si occupa anche di fornire informazioni ed assistenza (materiale e psicologica) ai genitori dei neonati prematuri durante le diverse fasi del ricovero presso la T.I.N. - Terapia Intensiva Neonatale - del Policlinico Agostino Gemelli.

Il progetto presentato, denominato “Grazie Mamma!”, mira a sensibilizzare e a coinvolgere le mamme a donare il sangue del cordone ombelicale per utilizzarlo per le trasfusioni di globuli rossi per i neonati gravemente pretermine (ovvero neonati con un peso inferiore a 1.500 grammi e/o con un’età gestazionale inferiore a 32 settimane).

Associazione Lorenzo Guarnieri

L’Associazione Lorenzo Guarnieri ONLUS è nata nel 2010 per ricordare Lorenzo, ragazzo di 17 anni ucciso da un uomo che guidava sotto l’effetto di alcol e droga. L’Associazione sostiene una raccolta firme per promuovere una proposta di legge che preveda il reato di “omicidio stradale” nel codice penale, e collabora con la Polizia Stradale, la Fondazione ANIA e l’Università la Sapienza per fornire assistenza psicologica alle famiglie delle vittime di violenza stradale; collabora inoltre con il Comune di Firenze per implementare il Piano strategico per la sicurezza stradale 2011-2020 – Piano DAVID - e per diffondere l’educazione stradale nelle scuole.

“Le regole nel calcio..le regole sulla strada” è un progetto educativo sulla sicurezza stradale da svolgere in ambito sportivo. Il progetto è finalizzato alla creazione di una campagna di sensibilizzazione di forte impatto, che evidenzi le sinergie del rispetto delle regole in campo con quelle sulla strada.

News

News

Share This:

Dona Ora

Sostieni i progetti di B Solidale Onlus.

Bonifico Bancario

IBAN: IT 63 C 03359 01600 100000136237

Intestato a: Trust B Solidale Onlus

Carta di Credito

Seleziona la somma da donare

...oppure fai la tua donazione inserendo l'importo che desideri


...in attesa che selezioni un importo...

Ora clicca sul pulsante per fare la tua donazione

numero_verde
Tutti i giorni 24 ore su 24. Per donare dall’estero +39 02 34.98.03.06 (con carta di credito Cartasì, Visa e MasterCard)
cartasi visa master

Diventa Volontario

I volontari di B Solidale Onlus saranno presenti in occasione delle partite di campionato presso lo stadio di riferimento, per svolgere attività di promozione e raccolta fondi. Compilando il form autorizzi B Solidale a contattarti.

Il tuo nome
Il tuo cognome
Indirizzo
C.A.P.
Città
Provincia
Telefono
Email
Qual è la tua squadra del cuore?
In quale città vorresti fare il volontario per B Solidale?
 Dopo aver preso visione della presente informativa sulla privacy acconsento al trattamento dei miei dati personali*

Contatti

Trust B Solidale Onlus

Indirizzo: Via Ippolito Rosellini,4 - 20124, Milano Tel: 02699101 - Fax: 0269001460 Email: info@bsolidale.it

Il tuo nome
Il tuo cognome
Indirizzo
C.A.P.
Provincia
Ragione sociale
Telefono
Email
Messaggio
 Dopo aver preso visione della presente informativa sulla privacy acconsento al trattamento dei miei dati personali*